TeleType

Hosting e servizi per il web
svoltapopolare.com - pagina internasvoltapopolare.com - campagna attivistifacebook.it - pagina Svolta Popolaretwitter.com - pagina Svolta Popolare

Il cliente

I Popolari sono un gruppo aperto di discussione, approfondimento ed azione politica che opera nella città di Ariano Irpino, un comune di oltre 20.000 abitanti nella Provincia di Avellino. I suoi riferimenti culturali e politici nascono dal Popolarismo sturziano ed oggi hanno come prospettiva il Partito Popolare Europeo. In vista delle elezioni comunali del 2014, il gruppo decide di puntare su una figura nuova e su di un radicale rinnovamento nei metodi e nei contenuti della loro azione politica. Un cambiamento impersonato da Alessandro Ciasullo, 34 anni, ricercatore universitario e direttore d'orchestra. Nessuna esperienza amministrativa diretta, ma una grande passione ed attenzione per la politica e le dinamiche sociali.

Le richieste

Alessandro Ciasullo ed il suo gruppo avevano bisogno di rompere i vecchi schemi e di approcciare la comunicazione politica in maniera più immediata, cercando di intessere un rapporto diretto con l'elettorato e soprattutto con le nuove generazioni, ascoltando le loro voci e creando coinvolgimento nella campagna elettorale e nelle questioni che riguardano la comunità. Per questo, oltre alla comunicazione sui media "mainstream", il gruppo avverte l'esigenza di formulare un messaggio nuovo, che sia in grado di catturare l'attenzione dei giovani e delle loro famiglie, veicolato attraverso i media in cui più si riconoscono.

Il progetto

Alessandro Ciasullo è portatore di un messaggio tutto incentrato sui temi dell'occupazione e dello sviluppo, con forti connotazioni positive e di speranza nel futuro. Si tratta di argomenti che rompono i consueti schemi del dissenso ed invitano a partecipare alla costruzione condivisa di un progetto. Occorre veicolare questi contenuti nella maniera più diretta possibile, mettendo in primo piano la figura del candidato, giovane e dinamico. Le azioni messe in campo sono tutte rivolte alla disintermediazione del messaggio. Sia il mix di strumenti che l'impostazione organizzativa degli eventi è tutta rivolta al coinvolgimento ed alla partecipazione emotiva. È stato scelto un layout grafico pulito e diretto. Il sito web, semplice, snello e ricco di contenuti, è tutto rivolto a veicolare informazioni ed opinioni, come in un blog personale. Sono state create le pagine sui social network ed implementata una newsletter segmentata. Sono stati predisposti strumenti di collaborazione per il gruppo operativo e strumenti di comunicazione diretta tra il candidato ed i potenziali elettori, attraverso i quali il gruppo cerca non solo di ascoltare le istanze che provengono dai membri più giovani della comunità, ma anche di coinvolgerli in maniera attiva nel loro progetto di svolta.